Su quali delle seguenti affermazioni sei d’accordo?
I contenuti:

  1. contribuiscono a mantenere i clienti legati all’azienda;
  2. se adeguati costruiscono una community;
  3. creano una relazione di fiducia;
  4. aiutano l’azienda a diventare un’autorità del settore;
  5. migliorano il posizionamento nei motori di ricerca;
  6. di qualità vengono citati e condivisi;
  7. aiutano i clienti a prendere decisioni migliori;
  8. “educano” i clienti o possono aiutare quest’ultimi ad “autoeducarsi”.

Se sei d’accordo su meno della metà delle affermazioni, non hai ancora capito che i contenuti sono l’elemento fondamentale della tua presenza web. Se sei d’accordo su tutte le affermazioni o sulla maggioranza di esse, allora questo post fa per te.

Rifletti su ciò che pensi di sapere sulle comunicazioni di vendita e marketing. Il messaggio che i contenuti devono far arrivare ai nostri clienti, attuali o potenziali non è “guarda quanto siamo grandi” (come avviene spesso nelle tradizionali brochure), ma “guarda quanto siamo utili – abbiamo la risposta ai tuoi problemi”.

Ecco quindi sette principi guida da tenere a mente quando inizi a creare contenuti di valore.

  1. Metti al primo posto i tuoi clienti.
  2. Pensa a una possibile nicchia.
  3. Aiuta, non vendi.
  4. Trasmetti le tue conoscenze gratuitamente.
  5. Racconta una bella storia.
  6. Impegnati per la qualità.
  7. Scrivi dal cuore.

In questo articolo affronteremo i primi due.

7 principi guida per i tuoi contenuti - al primo posto i clienti

Metti al primo posto i tuoi clienti

Per quanto tu sia orgoglioso della tua azienda / prodotto / servizio, dovresti sapere che i tuoi clienti non sono così interessati come lo sei tu. La loro unica preoccupazione è quanto bene puoi aiutarli a far fronte alle loro sfide ed esigenze. Se vuoi che acquistino maggiormente da te, devi concentrarti su di loro, non su di te.

L’auto-orientamento ossessivo è un errore che molte aziende fanno con le loro comunicazioni di marketing. Sono convinte che lo scopo del loro marketing sia quello di parlare continuamente di quanto sia fantastica la loro azienda; che più gridano, migliore è l’immagine che trasmettono e più vendite otterranno.

Ovviamente lo scopo del marketing è aiutarti a guadagnare di più, a fare più affari, ma se vuoi che il tuoi messaggi siano ben accolti e non percepiti come una cosa irritante, cambia prospettiva.

Fai in modo che ogni tua comunicazione di marketing sia innanzitutto di beneficio per le persone che la ricevono e poi di beneficio per te e la tua attività. Non si tratta di chissà quale complicato principio psicologico: è semplice consapevolezza della natura umana. E farà la differenza per il tuo marketing.

Ricorda: se hai intenzione di avere successo con il tuo marketing, metti al primo posto i tuoi clienti e le loro esigenze.

7 principi guida per i tuoi contenuti - pensa a una nicchia

Pensa a una possibile nicchia

Le aziende che vincono nell’era digitale sono quelle che hanno la massima rilevanza per il loro pubblico di riferimento. Sono quelle più focalizzate: comprendono bene il loro mercato, il loro servizio e i loro clienti.

Per avere successo con contenuti di valore, dovrai concentrarti sui tuoi clienti o sui loro bisogni specifici. Prenditi del tempo per capire il tuo mercato e le esigenze dei tuoi potenziali clienti, e posizionare i tuoi contenuti in modo efficace.

Il modo per ottenere risultati è specializzarsi, indirizzando i tuoi sforzi di produzione di contenuti su una nicchia particolare.

I clienti acquistano quando scoprono che tu sei esattamente quello che stanno cercando. Ma più il tuo messaggio di marketing è insipido e noioso, più diventi uno dei tanti attori sullo sfondo. Quando hai una nicchia – determinata da chi servi o da quello che fai – ti distingui come specialista.

Se sei veramente specializzato, saprai di più sulla tua area di interesse rispetto alla maggior parte delle altre aziende e avrai qualcosa di più pertinente, unico e interessante da dire. La tua esperienza diventa molto più profonda, e preziosa.

7 principi guida per i tuoi contenuti - pensa a una nicchia di clienti

Per una grande azienda che serve molti mercati diversi, ciò significa creare contenuti mirati per ogni comunità di nicchia che serve.

Per una piccola impresa, con risorse limitate, concentrarsi su una nicchia può significare alcune decisioni difficili: quale mercato sceglierete di servire?

Il tema della specializzazione di nicchia è controverso per molte piccole aziende.
Da un lato se ci si concentra troppo strettamente, si corre il rischio di perdere delle opportunità.

Dall’altro lato, se non si riesce a specializzarsi, il rischio è quello di cercare di essere tutto per tutti e di non essere ricordato: i nostri messaggi si perdono in un enorme e indistinto rumore di fondo.

Più precisamente puoi descrivere i tuoi clienti, affrontare i loro problemi e approfondire le tue conoscenze, più i tuoi contenuti saranno pertinenti e preziosi, e maggiore sarà il tuo successo.

Avere una nicchia rende la tua storia molto più facile da raccontare con i tuoi contenuti, molto più facile da capire e da diffondere.

Se non te le sei già fatte, ecco alcune domande a cui cercare di rispondere subito: chi sono i clienti dei tuoi sogni? Di cosa hanno bisogno? Quali problemi e sfide risolvi per loro? Quando e come dovrebbero contattarti?

Tratto con modifiche da “Valuable Content Marketing. How to make quality content the key to yours business success” di Sonja Jefferson & Sharon Tanton, Kogan Page Limited, 2013

Vuoi una mano a creare contenuti capaci di attrarre, coinvolgere e fidelizzare nuovi clienti?

Contattami e chiedimi un consulto
Preferisci parlarne di persona?
Chiamami 338 5272 486

Chiedi un consulto gratuito